Antivirus portable

Prendo spunto da un articolo letto su Raymond.cc per dare il mio parere su alcuni antivirus portable in versione live che ho avuto modo di provare di recente. Nell’articolo troverete l’analisi di 13 prodoti diversi con alcune stime e benchmarks effettuati dall’autore.
Io ho provato di recente F-Secure Rescue CD v3, Kaspersky Rescue CD e BitDefender Rescue CD v2.
Di BitDefender Rescue CD sinceramente non posso dire molto, avendolo provato superficialmente, di diverso rispetto agli altri c’è che carica un sistema operativo completo (knoppix) con utility quali ChkRootkit per cercare rootkits, Nessus Network Scanner, Mozilla Firefox, Partition Image, GtkRecover…
Di F-Secure Rescue CD avevo già parlato in passato: il sistema operativo con cui si avvia è Linux based, si aggiorna via internet automaticamente e, in caso di mancanza di connessione, è in grado di andare a prendere le signatures da una periferica usb.
Il punto a favore di questa soluzione sta proprio nell’aggiornamento anche via usb, il contro risiede nel fatto che i files infetti vengono rinominati come .virus, e se si tratta di files essenziali per il sistema, la macchina ptrebbe non riavviarsi più. Nel caso in cui l’ho usato si è dimostrato efficace, ripulendo per bene la macchina su cui l’ho usato (da un controllo successivo con Trendmicro, Clamav e Kaspersky).
La seconda soluzione che ho testato per benino è stato Kaspersky Rescue CD. Anche in questo caso il sistema operativo è ‘nix based, e l’antivirus si aggiorna via internet velocemente.
Due cose che mi hanno colpito: l’ho avviato su un Vista Business spento di cattiveria e mi ha segnalato che il sistema operativo non era stato arrestato correttamente, avvisandomi che il sistema avrebbe potuto essere instabile al riavvio e chiedendomi se continuare o meno.
L’antivirus ha una interfaccia grafica e una volta terminata la scansione chiede che fare dei files trovati infetti.
Se poi cercate di spegnere la macchina brutalmente, prima smonta il sistema e poi avvia lo shutdown.
Non ne ho provato l’efficienza, ma Eugene Kaspersky è una garanzia assoluta di qualità e non ho dubbi in merito.

Al momento, per quello che mi riguarda queste tre sono le mie scelte di elezione da portare a spasso, fare la scansione con un solo antivirus non mi sembra infatti abbastanza sicuro…

Se vi va di provarli, ecco i link ad alcune versioni live di antivirus più o meno noti da testare:

Kaspersky
Panda
F-Secure
Trinity
Dr Web

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: