Archive for the Google Category

Google Voice: novità

Posted in Google, Google Voice with tags on settembre 2, 2010 by ravem

Google Voice ha introdotto alcune novità…. o forse dovrei dire dei bug fix?
Al primo test che ho fatto, con il credito omaggio di 0.10 USD mi permetteva infatti di chiamare anche cellulari (la tariffa al minuto è doppia rispetto al credito attivo), anche se non ho provato realmente a comunicare, ma ho solo fatto squillare il telefono.
Attualmente, invece, permette di chiamare solamente i numeri per cui si ha abbastanza credito, una voce infatti avvisa se il credito è sufficiente, quanto costerà la chiamata, e per quanti minuti si potrà parlare.
Il credito è facilmente aumentabile tramite, ovviamente, la piattaforma di acquisti di Google, Checkout.
In Italia l’applicativo per Blackberry non è ancora disponibile, se si cerca di accedere all’url per scaricarlo http://m.google.com/voice si viene rispediti a una versione web.
Google Voice per blackberry
L’applicativo è in realtà disponibile, ma non per l’Italia, usando un proxy USA e modificando lo user agent del browser si raggiunge il file Jad, che non ho comunque installato.
Aspettiamo e vediamo….

Google Voice!!

Posted in Google with tags on agosto 26, 2010 by ravem

Da ieri mi è comparso questo:

Google Voice finalmente è attivo e funzionante anche per noi e permette di chiamare tutto il mondo (satellitari Thuraya e Inmarsat compresi, credo siano la telefonata più costosa, a 5 e 7 dollari al minuto) a prezzi concorrenziali.
Ho provato a chiamare un paio di cellulari e il servizio è davvero ottimo.
Aspettiamo a vedere come reggerà il carico, ma non credo che a Google manchi banda nè ridondanza :)

Importare posta e contatti in Gmail

Posted in Google on febbraio 12, 2009 by ravem

Oggi mi sono ritrovato un nuovo link in Gmail.
Import mail and contacts
Che fa? Presto detto, leggete qui sotto.
Fantastici, sono sempre un passo avanti…

Importing contacts and mail
The ability to import mail and contacts is currently available to only a small subset of Gmail users.

If you’re switching to Gmail from another email provider, importing contacts and messages from your old email account can help you make the transition without having to do a bunch of housekeeping.

To get started, follow the steps below. Before you dive in here, keep in mind that you’ll need to have access to that email account for this process to work:

1. Click the Settings link.
2. Under the Accounts and Import tab, click the Import mail and contacts button.
3. In the new window that opens, enter the email address of the account you’d like to import contacts from. Click Continue.
4. Enter the password for your other email account and click Continue.
5. Select all the checkboxes that apply:
* If you choose to import contacts, the information in your contacts list in your old account will be imported to your Contacts section in Gmail.
* If you select the Import mail checkbox, your existing messages in that account will be imported to your Gmail inbox.
* If you want, you can also select the Import new mail checkbox so that messages sent to your old account for the next 30 days will be imported to your Gmail account. These messages won’t appear in Gmail immediately once they’re sent to your other account, but should update within a day or two.
* Finally, you can automatically apply a label to your imported messages to indicate that those were sent to your other account.
6. Click Start Import. The import will continue if you leave the Settings page or sign out of Gmail.
7. Your contacts and/or messages will be imported. It may take 24-48 hours before you see your imported messages, so don’t worry if they’re not there as soon as you click OK. You can check the status of your import by clicking the Accounts and Imports tab on the Settings page. Once the import is complete, you’ll see a confirmation message at the top of your inbox.

Click here to see which email providers are supported

* aim.com
* aol.com
* aol.fr
* caramail.fr
* clear.net.nz
* cox.net
* comcast.net
* cs.com
* earthlink.net
* freenet.de
* freeserve.co.uk
* gmx.at
* gmx.ch
* gmx.de
* gmx.net
* hotmail.com
* hotmail.co.uk
* hotmail.de
* hotmail.fr
* Ihug.co.nz
* juno.com
* laposte.net
* live.com
* lycos.co.uk
* msn.com
* netscape.com
* netzero.com
* neuf.fr
* optoonline.net
* optusnet.com.au
* orange.fr
* orangehome.co.uk
* orcon.net.nz
* paradise.net.nz
* rr.com
* slingshot.co.nz
* sprint.ca
* sympatico.ca
* tiscali.co.uk
* verizon.net
* voila.fr
* wanadoo.co.uk
* wanadoo.fr
* web.de
* worldnet.att.net
* yahoo.com
* yahoo.co.uk
* yahoo.co.in

Google talk parla.. in tante lingue

Posted in Google on dicembre 21, 2007 by ravem

Se volete un pappagallino che ripeta quello che digitate in altre lingue, allora invitate in Google/Gmail talk i signori elencati qui sotto, apponendo dopo la parola che trovate fra parentesi “@bot.talk.google.com”.

Ad esempio, se scrivete in Arabo (beati voi..), e volete la traduzione in Inglese, invitate il signor ar2en@bot.talk.google.com e il bot replicherà nella sua lingua.

A Martin il merito dell’eccellente segnalazione.

Arabo > Inglese (ar2en)
Tedesco > Inglese(de2en)
Tedesco > Francese (de2fr)
Greco > Inglese(el2en)
Inglese > Arabo (en2ar)
Inglese > Tedesco (en2de)
Inglese > Greco (en2el)
Inglese > Spagnolo (en2es)
Inglese > Francese (en2fr)
Inglese > Italiano (en2it)
Inglese > Giapponese (en2ja)
Inglese > Coreano (en2ko)
Inglese > Olandese (en2nl)
Inglese > Russo (en2ru)
Inglese > Cinese (en2zh)
Spagnolo > Inglese (es2en)
Francese > Tedesco (fr2de)
Francese> Inglese (fr2en)
Italiano > Inglese (it2en)
Giapponese> Inglese (ja2en)
Coreano > Inglese (ko2en)
Olandese > Inglese (nl2en)
Russo > Inglese (ru2en)
Cinese > Inglese (zh2en)

Le novità in Gmail

Posted in Google on dicembre 5, 2007 by ravem

Dopo le label colorate anche la possibilità di interagire con AIM da Gmail chat.
Se arrivasse mai anche MSN Messenger potrei quasi quasi dire addio a Gaim…

Via Google Blogoscoped

Google non ama Tor

Posted in Google on dicembre 4, 2007 by ravem

Provate a fare una ricerca del tipo “what is my ip” con Google.
Ecco cosa vi verrà risposto:

We’re sorry…

… but your query looks similar to automated requests from a computer virus or spyware application. To protect our users, we can’t process your request right now.

We’ll restore your access as quickly as possible, so try again soon. In the meantime, if you suspect that your computer or network has been infected, you might want to run a virus checker or spyware remover to make sure that your systems are free of viruses and other spurious software.

We apologize for the inconvenience, and hope we’ll see you again on Google.
To continue searching, please type the characters you see below:
If you can read this, you do not have images enabled. Please enable images in order to proceed.

Una volta inserito il captcha nessun problema.
Sembra che Google filtri gli ip della rete TOR.

Il Google phone? Non si farà, punto.

Posted in Google, Hardware, Mobile devices on novembre 6, 2007 by ravem

E non lo dico mica io, ma il blog ufficiale di Google, con buona pace di tutti quelli che ormai già prevedevano come sarebbe stato fatto.

Google invece annuncia Android, una piattaforma per sistemi mobili (ma sarà una traduzione decente di mobile devices?), comprensiva di sistema operativo, UI e applicativi, sviluppata in cooperazione con la Open Handset Alliance, un gruppo di aziende che conta membri di tutto rispetto, quali China Mobile Communications Corporation, NTT DoCoMo, Inc., Sprint Nextel, Telefónica, Telecom Italia fra i big della telefonia, Broadcom, Intel, NVIDIA, Synaptics fra i big dell’hardware, e HTC, Motorola, LG e Samsung fra i produttori di mobile devices.

Non vedo Nokia nella lista, ovviamente, visto il legame con Symbian…

Se quindi Il G-phone non ci sarà, forse vedremo qualcosa di simile al G-mobile OS..