Le molestie via email non sono reato

Posted in Privacy on giugno 30, 2010 by ravem

Da Repubblica
“Per la Cassazione, non è configurabile come reato la molestia via e-mail. La conclusione si evince da una sentenza con cui la suprema corte ha annullato senza rinvio, “perché il fatto non è previsto dalla legge come reato”, la condanna al pagamento di un’ammenda di 200 euro inflitta a un 41enne dal tribunale di Cassino. L’uomo era accusato di molestie per aver inviato a una donna, con la posta elettronica, un messaggio contenente “apprezzamenti gravemente lesivi della dignità e dell’integrità personale e professionale” del convivente della destinataria.”

Come al solito il nostro paese brilla per lungimiranza e per essere al passo con i tempi.
La gravità del provvedimento sta soprattutto nella motivazione, ovvero che “L’invio di un messaggio di posta elettronica – spiega la Cassazione -, come una lettera spedita tramite il servizio postale, non comporta, a differenza della telefonata, nessuna immediata interazione tra il mittente e il destinatario, né intrusione diretta del primo nella sfera delle attività del secondo”.

Forse dovrei aggiungere i tag “ridicolo e deprimente” per questo post..

Annunci

Ipad e problemi con il wireless

Posted in Funny on maggio 27, 2010 by ravem

Come è ormai noto L’ipad ha problemi con il wifi dovuti ad una bizzarra implementazione del protocollo dhcp.

Apple in un recente documento suggerisce alcuni workarounds.

E fino a qua… uno dei suggerimenti però mi lascia alquanto perplesso:

Adjust screen brightness
* Check to see if your screen brightness is set to the lowest level by going to Settings > Brightness & Wallpaper. If brightness is at lowest level, increase it by moving the slider to the right and set auto brightness to off.
Note: Brightness control in the iBooks application can also be used to adjust brightness.

Prodigi dei traduttori online

Posted in Cavolate on aprile 23, 2010 by ravem

null


via Adfreak.com

Primo ciclo 2010 di Serate a tema del FSUG Padova

Posted in Free Software with tags on aprile 1, 2010 by ravem

Le Serate a tema del FSUG Padova sono occasioni di informazione e
confronto aperte a tutti, sui temi piu’ vari collegati al Software
Libero: dalla filosofia del movimento, all’organizzazione del lavoro,
ai sistemi software etc.

La partecipazione alle Serate e’ assolutamente libera e gratuita.

Tutti gli incontri si terranno di GIOVEDI’, alle ore 21 presso la sede
CLAC di Via Cornaro 1/B a Padova, in Aula B.

Le prime tre Serate:

* 08/04/2010 – Software Libero per le PMI (serata introduttiva)

* 15/04/2009 – Sistemi di virtualizzazione: VirtualBox, XEN, KVM

* 22/04/2010 – Multi-boot, tecniche di convivenza (e sopravvivenza)
delle partizioni.

Il calendario completo e’ disponibile su:
http://www.fsugpadova.org/Education/Serate_a_tema/2010/Primo_ciclo

Siamo sempre a caccia di nuove proposte per le nostre serate sul
Software Libero: per qualsiasi informazione contattateci per email o
visitate la nostra sede in via Cornaro 1/B, a Padova, il sabato dalle
17:30 alle 19:30.

Windows 7 / Server 2008R2 Remote Kernel Crash

Posted in Hacking malicious, Microsoft, Windows on novembre 12, 2009 by ravem

Laurent Gaffiè colpisce ancora… o meglio, Microsoft colpisce ancora e Laurent scopre le malefatte, dopo poco tempo dalla scoperta della vulnerabilita nel protocollo SMB2.
Il responsabile è di nuovo il protocollo SMB (1 e 2), che risulta vulnerabile niente meno che nei due ultimi sistemi operativi sfornati da Redmond ovvero Windows 7 e Windows Server 2008 R2.
La vulnerabilità non richiede l’esecuzione di codice in locale, ma può essere attivata (ad esempio) semplicemente visitando tramite Internet Explorer un server compromesso che invii pacchetti SMB alterati. Il tutto è in grado di mandare in crash la macchina vittima che dovrà essere riavviata per ritornare a funzionare.
Come fa notare Laurent questo sembra un bel colpo all’affidabilità del Trustworthy Computing Security Development Lifecycle (o SDL) ovvero del processo di test e analisi relativo al software potenzialmente esposto a rischi di sicurezza, tanto pubblicizzato da Microsoft in merito alle due piattaforme in questione.
PS: Al momento nessuna patch è disponibile..

E’ ufficiale, Google NON usa il meta “keywords”

Posted in Uncategorized with tags on ottobre 1, 2009 by ravem

E’ ufficiale, l’avviso viene nientemeno che da Matt Cutts che ne cita la pubblicazione nel blog ufficiale di Google Webmaster Central.
Google non utilizza il meta tag “keyword” nel ranking dei siti web.
E lo dicevo io…
Già, nemo propheta in patria sua….

Grave vulnerabilità nel protocollo SMB v2

Posted in Exploit, Hack, Hacking malicious, Microsoft, Windows on settembre 15, 2009 by ravem

Laurent Gaffié ha pubblicato nel suo blog la notizia di una grave falla nel protocollo SMBv2 implementato su Windows Vista e Windows Server 2008, con annesso proof of concept sotto forma di script python.

A causare problema è il driver srv2.sys che produce BSOD e riavvio quando il campo “Process Id High” nell’header della richiesta SMB contiene il carattere “&”, morendo con errore PAGE_FAULT_IN_NONPAGED_AREA.

Affinché l’attacco possa essere portato a termine con successo è sufficiente che la porta 445 sia accessibile sul bersaglio: non è necessaria alcuna forma di autenticazione.
L’ho provato su Vista e funziona a meraviglia.

Al momento la soluzione è disabilitare SMB v2.

http://www.microsoft.com/technet/security/advisory/975497.mspx
http://www.microsoft.com/technet/security/advisory/975497.mspx
http://blogs.technet.com/msrc/archive/2009/09/08/microsoft-security-advisory-975497-released.aspx